Consigli - La prima visita dal dentista adulto

 La prima visita dal dentista è il momento più importante per instaurare un proficuo rapporto tra paziente ed odontoiatra.

  • Consigliamo di arrivare circa 10 minuti prima dell'orario prefissato, per avere il tempo di compilare i moduli di registrazione ed anamnesi  che vi verranno consegnati all'arrivo in studio.
  • Compilate con attenzione i moduli, tutte le informazioni sono importanti per formulare il vostro piano di cura. Per qualsiasi dubbio il personale di segreteria e di studio è a vostra disposizione per aiutarvi nella compilazione.
  • Se preferite potete scaricare i moduli di registrazione ed anamnesi anche dall'apposita sezione del sito, e portarli già compilati in studio.
  • La visita dura 30 - 40 minuti, riservatevi il giusto tempo e scegliete l'orario che vi fa più comodo senza l'impellenza di impegni successivi.
  • Se avete degli esami clinici e/o radiografici recenti possono essere utili e quindi consigliamo di portarli per farli visionare.
  • Se state seguendo delle terapie con farmaci è importante che vi annotiate il nome del farmaco e la posologia che vi è stata prescritta per comunicarli esattamente all'odontoiatra.
  •  In caso abbiate una copertura assicurativa è utile comunicarlo alla segreteria già dalla prima vista in modo di impostare la pratica amministrativa in base al piano di cura stabilito.

Consigli - La prima visita dal dentista bambino

Affinché la prima visita dal dentista risulti per il bambino una esperienza positiva, piacevole e gratificante raccomandiamo i genitori di seguire una serie di consigli:

  • Stabilire l’appuntamento per la prima visita durante le ore mattutine può risultare vantaggioso in quanto i bambini sono più riposati e più collaboranti; inoltre è un orario che non ostacola il momento del pasto o del riposo.
  • Fissare l’appuntamento in giorni tranquilli, in cui il bambino non abbia altri impegni prima della visita dal dentista.
  • Far indossare un abbigliamento preferito al bambino, ciò potrebbe aumentare le aspettative per una piacevole esperienza.
  • Preparare il bambino alla visita come se fosse il primo giorno di scuola, con positività e serenità ma soprattutto cercando di spiegare al bambino che il dentista è una figura amica.
  • Stare con il bambino durante la prima visita mentre durante i futuri appuntamenti sarà lo staff dello studio ad accompagnarlo. In questo modo è più semplice creare un rapporto più stretto di fiducia  tra dentista e bambino.
  • Di effettuare la prima visita dal dentista quando il bambino non presenta alcun dolore in modo tale che sia un incontro piacevole e  non diventi una situazione traumatica per il piccolo. 

inoltre suggerisco:

  • Di NON fissare altre visite mediche nel giorno della visita dal dentista, in quanto ciò potrebbe creare un approccio negativo nei confronti della figura del dentista.
  • Di NON dire al bambino come comportarsi durante l’appuntamento (non piangere o essere bravo).
  • Di NON nominare parole che possano provocare nel bambino una paura superflua come per esempio ago, puntura, siringa, trapano, dolore. Usiamo espressioni particolari che hanno lo stesso significato ma non spaventano il bambino.
  • Di NON  informare eccessivamente il bambino riguardo la visita ma semplicemente di parlargliene uno o due giorni prima.
  • Di NON raccontare storie sui dentisti che possano impaurire il bambino e di NON trasmettere la propria ansia nell’andare dal dentista.
  • Di NON portare il bambino al primo appuntamento accompagnato da entrambi i genitori; il bambino potrebbe pensare che la presenza di tutti e due i genitori sia sintomo di una situazione grave.