In alcuni casi la cresta ossea alveolare si presenta riassorbita nel suo spessore. Contemporaneamente si può avere una riproduzione della gengiva cheratinizzata.

La tecnica split-crest permette di aumentare la quantità di gengiva cheratinizzata. L'inserimento degli impianti può avvenire contestualmente o può essere differito di 5 settimane a seconda dei casi.

In particolare nel nostro studio abbiamo messo a punto e pubblicato una tecnica estremamente non invasiva che ci permette di aumentare lo spessore osseo, la quota di gengiva cheratinizzata ed inserire gli impianti senza dover scollare un lembo chirurgico ( tecnica FARE ( Flapless Alveolar Ridge Espansion).

 

Paziente1:fotofrontalepre-intervento;                                                                                                             Paziente1: foto occlusale preintervento

 

 

 

 

 

 

 

  

Paziente1: espansione di cresta, prima dell'inserimento di 2 impianti Paziente1: foto a un anno dalla finalizzazione protesica