Posturologia


Possiamo definire la postura come la risposta del nostro corpo alle sollecitazioni esterne quali la forza di gravità, l'ambiente che ci circonda e agli obiettivi del movimento.

Un equilibrio posturale è caratterizzato dall'assenza di tensioni muscolari e da corretti rapporti tra i vari segmenti corporei. Al contrario una postura scorretta avrà conseguenze sulla muscolatura, sulle articolazioni e sui segmenti ossei condizionando il funzionamento di tutto l'organismo. Molte patologie muscoloscheletriche, ma non solo, dipendono esclusivamente da uno squilibrio posturale, così come atteggiamenti apparentemente scorretti possono trovare compensi perfettamente tollerati dal paziente.

Ci sono essenzialmente 2 ordini di fattori che possono condizionare la nostra postura; alterazioni anatomico-funzionali di detreminati organi o strutture, o fattori legati a cattive abitudini posturali acquisite durante le nostre normali attività lavorative e di relax.